Il 37° Festival Internazionale dell’Aquilone dedica due prestigiosi eventi collaterali all’artista francese Michel Gressier.

Nato a Tour nel 1954, diplomato in Arti Decorative e all’Accademia delle Belle Arti di Grenoble, Marsiglia e Parigi, Michel Gressier è incisore e pittore prolifico prima di approdare a quell’Arte del Vento, di cui nel 1995 redige il Manifesto (ora esposto presso la Fondation Mirò a Palma di Maiorca), insieme a Curt Asker, Falko Haase, Tal Streeter, Istvan Bodoczky e Jackie Matisse, nipote di Henri.
“Immenso nella mente, grande nell’atelier e minuscolo in cielo”, l’aquilone diventa, per il Maestro francese, territorio d’incessante sperimentazione: il grafismo, tradotto ora in saturo cromatismo materico, ora in evanescenti nuance aeree, acquista il potere della spazialità attraverso il volo, mentre i segni di Gressier si stagliano potenti contro la “non parete” del cielo, ideale galleria mutevole e senza confini…

VELUMS – MICHEL GRESSIER

 

wind art /installazione
Milano Marittima – Rotonda 1° Maggio
dal 2 Aprile all’8 Maggio

MICHEL GRESSIER & SES AMIS
Artisti fra cielo e terra

 

Cervia – Magazzino del Sale
dal 22 Aprile all’8 Maggio
Ingresso gratuito

 

Orario mostra:
Tutti i giorni
pomeriggio: 16.00 – 20.00

 

Festivi e prefestivi
mattina: 10.30 – 12.30
pomeriggio:  16.00 – 20.00
sera: 21.00 – 23.00

MAPPA EVENTI COLLATERALI