2015

Con un cast di ospiti eccezionali, la 35a edizione vede il ritorno a Cervia di storici amici della manifestazione, come il finlandese Marten Bondestam (presente già dal 1983), i malesi Abdul Halim e Siti, gli svedesi Johan Hallin e Andreas Aagren e gli israeliani Eli e Shula Shavit. Insieme a loro, la new entry Kadek Armika da Giacarta e Yukio Akiyama dal Giappone, oltre a straordinari artisti del vento come Steve Brockett (UK), Frank Schwiemann (Germania), Ramlal Tien (Francia), George Peters, Melanie Walker, Tim Elverston e Ruth Whiting (USA).

 

Le grandi novità di ARTEVENTO 2015 risuonano tuttavia sia di echi d’oriente, che di poetiche contaminazioni teatrali. Prima grande novità, lo SRI LANKA, che rappresenta per la prima volta al festival, in qualità di ospite d’onore, non solo l’aquilone tradizionale ma anche la suggestiva danza Kandyan, riecheggiante temi dell’antica mitologia singalese.

 

L’altra grande novità è invece rappresentata dalla Compagnia Ibex Puppetry, fondata dalla figlia dell’inventore dei Muppets, Heather Henson, e rappresentata a Cervia da Curtiss Lee Mitchell e da Heather Morrow. Attraverso l’utilizzo combinato di aquiloni e pupazzi animati, la compagnia americana, proveniente da Orlando in Florida, attira l’attenzione del pubblico su tematiche ambientaliste attraverso un inedito e travolgente linguaggio poetico.

 

 

 

Nelle foto, dall’alto: George Peters , un momento dell’esibizione di danza etnica della delegazione singalese, Ospite d’Onore 2015, gli americani Heather Morrow e Curtiss Lee Mitchell di Ibex Puppetry e il Britannico Steve Brockett.