Register
Home Il Festival Il Programma Info Utili Gallery Contatti

 


 

24.04.2014 08:00 -191 Days

 



 24° FESTIVAL INTERNAZIONALE DELL'AQUILONE
ARTEVENTO

Dal 24 Aprile al 4 Maggio 2014

  

 

TUTTI I GIORNI dalle 10,00 alle 19,00

SABATO 20 e SABATO 27 APRILE dalle 10,00 alle 19,00 e dalle 21,00 alle 24,00

INGRESSO GRATUITO

 

 

 

Benché il programma del Festival sia molto ricco e il carattere di spettacolarità si mantenga ugualmente invariato per tutta la sua durata, alcuni eventi tuttavia sono decisamente da non perdere, primi fra tutti il volo di notte "Bussa al cielo e ascolta il suono" e La Notte dei Miracoli.

 

Questi due appuntamenti, previsti nelle serate speciali di Sabato, sono indubbiamente i più amati e attesi dal pubblico, grazie al suggestivo apporto della magia della notte ad uno spettacolo già di per sé affascinante. Il livello di partecipazione del pubblico alle performance degli artisti, infatti, cresce significativamente al calar del sole, quando la spiaggia è illuminata dalla luna e l'orchestra dei giardini del vento suona la stessa melodia delle onde.

 

"Bussa al cielo e ascolta il suono" è il titolo scelto da ARTEVENTO per descrivere la sensazione di meraviglia ingenerata dal volo notturno, quando gli aquiloni diventano pennellate di colore nell'oscurità, e il loro fluttuare al ritmo della musica si fa poesia lieve, come la dolce brezza di quelle ore.

Il volo notturno è in programma SABATO 20 APRILE, a partire dalle 21,30.

 

Divenuta una tradizione irrinunciabile nel breve volgere di pochi anni, "La Notte dei Miracoli" caratterizza fortemente il Festival Internazionale dell'Aquilone di Cervia e lo spirito degli artisti che vi partecipano. Ideata da Claudio Capelli nel 2003, con l'intenzione di sensibilizzare il pubblico sulla necessità di avversare il mero sfruttamento della natura a favore di un più cosciente approccio ecologico, essa rappresenta senza dubbio il momento più spettacolare e suggestivo dell'intera manifestazione. In una corale ed imprevedibile performance, infatti, senza seguire nessuna scaletta né sceneggiatura, gli artisti ospiti della manifestazione accompagnano il pubblico in un suggestivo atto collettivo di tributo al mare e omaggio alla natura. "La Notte dei Miracoli" è uno spettacolo senza uguali, una serata indimenticabile in cui la cifra stessa del Festival si esplica con naturalezza ai massimi livelli, grazie al generoso sfogo che gli ospiti concedono alla propria creatività che si esprime liberamente in installazioni eolicheimpreviste jam session e performance di luci e suoni sulla spiaggia e in mare.

Lo spettacolo è in programma SABATO 27 APRILE a partire dalla 21,30.

 

Parte integrante sia del volo di notte che della "La Notte dei Miracoli", la musica diventa protagonista assoluta in occasione dei concerti in programma durante al Festival. Nel corso degli anni si sono esibiti per il pubblico e per gli artisti ospiti: Lucio Dalla, Marco di Marco, The Good Fellas, Sea Of Cortez, Jono Manson, Roberto Boschi & Capiozzo Ensemble, The Natural Biskers, Zaway, Tam Tam Flute, Apple Pie, Adriatic Dixieland Jazz Band, Bombay Dadar, Sticky Fingers, The Last Killers, Araba Fenice, Musicanti di San Crispino, Dimaco, Sander De Haan e L'Aura .

 

 

 

 

 

FIERA DEL VENTO

Fiore all'occhiello del Festival per la ricchezza dell'offerta e per il fantastico colpo d'occhio dei coloratissimi stand in riva al mare, la Fiera del Vento è da anni ritenuta il principale mercato specializzato d'Italia e uno dei più forniti d'Europa.

Oltre al migliore artigianato artistico ed etnico di qualità, infatti, la Fiera offre l'occasione di tuffarsi nel colorato mondo degli aquiloni attraverso una proposta completa dei prodotti presenti sul mercato di settore: aquilonimaniche a ventogirandolemateriale per la costruzione e giocoleria di ogni tipo e fascia di prezzo.

 

BAZAR 

 

Per permettere ad un maggior numero di artigiani ed artisti di proporre le proprie creazioni al pubblico internazionale del festival, dalla edizione 2013 ARTEVENTO propone il nuovo mercatino BAZAR, situato all'ingresso della manifestazione, tra la suggestiva "piazza" del Villaggio del Festival" e l'area di volo degli aquiloni.

 

 

Aperti tutti i giorni del Festival dalle 9,00 alle 19,00 e anche alla sera in occasione degli spettacoli notturni, la Fiera del Vento ed il mercatino Bazar si trovano nel cuore del Villaggio del Festival, sulla spiaggia all'ingresso di Via Emilia (Pinarella di Cervia).

 

 

PER PARTECIPARE

Per conoscere tutti i dettagli sulle condizioni di partecipazione in qualità di venditore, è necessario contattare ARTEVENTO
all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
oppure telefonare ai numeri:
0039 3802552273
0039 3479424201 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oltre ad essere un gioco divertente, l'aquilone è anche un valido strumento didattico e diventa oggetto di laboratori destinati principalmente alle scuole ma anche al pubblico del Festival, previa iscrizione e secondo disponibilità di posti.

Durante gli atelier creativi in programma, l'aquilone si conferma un efficace pretesto per impartire ai bambini nozioni tecniche e scientifiche, per avvicinarli all'arte, e per incuriosirli sulla storia del volo e sulla sua cultura nei diversi Paesi. Maestri Aquilonisti provenienti da ogni parte del Mondo accompagnano, infatti, i giovani allievi in un affascinante percorso, attentamente calibrato in base all'età.

Al divertente momento della costruzione, durante il quale ogni partecipante, aiutato da un interprete e da simpatici assistenti, fabbrica senza fretta il suo aquilone, segue un'emozionante"iniziazione al volo" sulla spiaggia del Festival: l'opportunità di verificare immediatamente il successo del proprio impegno, scoprendosi capaci di realizzare con le proprie mani un oggetto "magico", garantisce ai novelli aquilonisti una gratificazione immediata e sorprendente.

A dispetto delle convinzioni di molti adulti, rassegnati ad affidare i propri figli alla compagnia di una play station o di avveniristici giochi tecnologici, l'aquilone, infatti, sa ancora e sempre entusiasmare i bambini, che aspettano, talvolta, semplicemente di conoscerlo. Permettendoci di raggiungere il cielo e di giocare col vento, l'aquilone non può avere età perché veicola una sensazione che va ben oltre l'oggetto in sé e muove le corde più istintive della nostra sensibilità.

I laboratori sono normalmente destinati ad allievi dai 4 ai 12 anni, e adatti anche a ragazzi diversamente abili.

L'attività di costruzione si svolge al coperto, in una tenda appositamente allestita nel Villaggio del Festival sulla spiaggia, con accesso da Via Emilia (Pinarella di Cervia).

 

 

Per partecipare

 

Scuole o gruppi:

è necessario contattare ARTEVENTO all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per ricevere tutte le informazioni, accordarsi sulla data di partecipazione e prenotarsi (entro il 30 Marzo 2013).

 

Singoli:

occorre presentarsi alla recepion del Festival (stand ARTEVENTO - Villaggio del Festival - sulla spiaggia con accesso da Via Emilia) per verificare la disponibilità di posti ed iscriversi. La reception è aperta ogni giorno, dal 20 Aprile al 1° Maggio 2013, dalle 9,30 alle 19,00.

 

Per ulteriori informazioni :

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Partecipano al 33° Festival Internazionale dell’Aquilone ARTEVENTO 200 ospiti ufficiali, selezionati fra i più rappresentativi Maestri Aquilonisti del mondo, in rappresentanza di 30 Paesi:

Australia, Austria, Belgio, Canada, Cile, Curaçao, Etiopia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, India, Indonesia, Inghilterra, Irlanda, Israele, Italia, Lussemburgo, Malesia, Nuova Zelanda, Olanda, Pakistan, Polonia, Singapore, Siria, Spagna, Svezia, Svizzera, Stati Uniti d’America e Ungheria.

 

 

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2

 

I fotografi del Festival
Sostieni il festival
Copyright © 2014. .